L’8 marzo, in seconda serata, alle ore 23.45 su Rai 3 andrà in onda #LaCasaSiamoTutte, il concerto che si è svolto all’Auditorium Parco della Musica di Roma e che ha registrato il tutto esaurito.

Fiorella MannoiaPaola TurciNoemi, Emma, Giuliano SangiorgiNicky NicolaiStefano Di BattistaLuca Barbarossa accompagnati dalla Social Band portano il pubblico tra le emozioni delle loro canzoni più famose anche con duetti inediti come Luca Barbarossa e Noemi con “Una storia sbagliata” di De Andrè, Paola Turci e Fiorella Mannoia con “Non insegnate ai bambini” di Gaber. La direzione musicale e gli arrangiamenti del concerto #LaCasaSiamoTutte sono di Stefano Cenci.

Non solo la musica in questa serata regala sorprese. Si alternano sul palco le attrici Vittoria PucciniLaura Morante ed Eugenia Costantini che con ritmo, ironia e talento testimoniano l’impegno, la sofferenza e il coraggio di donne.

Questo evento speciale è stato organizzato e prodotto dall’associazione Co2, Crisis Opportunity onlus specializzata in comunicazione sociale.

E’ stata una “chiamata alle arti” che ha riunito artiste e artisti straordinari per sostenere la raccolta fondi in favore della Casa Internazionale delle Donne di Roma e raccontare le conquiste femministe, i problemi di parità di genere e la violenza contro le donne.

“La Casa delle Donne di Roma è un vanto per il nostro Paese. Abbiamo il dovere di proteggerla” afferma Fiorella Mannoia.

Proprio in questi giorni, la Casa Internazionale delle Donne è nuovamente al centro di una discussione politica per la risoluzione del contenzioso con il Comune di Roma e per evitare la chiusura di uno dei luoghi più significativi della storia del femminismo.

Per Paola Turci “Sostenere e difendere la Casa significa possedere e condividere ideali di uguaglianza e civiltà”.

 “La Casa Internazionale delle Donne come ogni Casa delle Donne in Italia, deve restare aperta. Siamo comunità resilienti alla regressione culturale e valoriale che il nostro Paese sta attraversando” affermano le donne della Casa.  E ancora: “Ringraziamo le artiste e gli artisti che con la loro sensibilità e libertà di pensiero comprendono e sostengono l’importanza di sviluppare progetti e attività che producano valore sociale e non solo profitti economici”.

 

 

La Casa Internazionale delle Donne è composta da 30 associazioni che elaborano pensiero politico e culturale femminista, offrono servizi qualificati che rappresentano un’opportunità di incontro e scambio tra le donne.

 

La Casa ospita anche una biblioteca, un ostello, un ristorante, un centro congressi e anche uno spazio dedicato al benessere delle donne.

La casa ogni anno è frequentata da oltre 30.000 donne. Per sostenere e donare alla Casa Internazionale delle Donne di Roma www.lacasasiamotutte.it

Pagina Facebook

 

https://www.facebook.com/casaintdelledonneroma/

 

Sito web

www.casainternazionaledelledonne.org

 

ph Luca Brunetti

Share This